Un drago al potere – Daniele Pulciani

Il fatto che Draghi sia salito al potere e che porti un cognome così evidente non può essere considerato casuale se pensiamo oltremodo al momento di oscurantismo che stiamo vivendo.
La simbologia del drago è chiara e evidente per due aspetti fondamentali della nostra vita. Il primo ci vede coinvolti personalmente, l’altro a livello esoterico e religioso e quindi simbolico e universale ci riporta al tema dell’uomo solo al comando.
Una sfida che va letta verso se stessi, verso il superamento del drago che alberga dentro di noi, per trasformarsi in un vero eroe, come per il cavaliere della tradizione, che grazie alla sconfitta del drago attinge alla luce e alla conoscenza contenuta dentro di sé. Intervista a Daniele Pulciani, scrittore e ricercatore indipenndente. A cura di Alessandro Amori per Playmastermovie.