Comunicato congiunto a favore dei portuali

Sono stato contattato dai presidenti di tre associazioni che volevano manifestare la loro solidarietà, non solo a parole ma anche nei fatti, ai portuali di Trieste che, dopo le incomprensioni di ieri e i chiarimenti di oggi, stanno continuando l’agitazione con grande entusiasmo.

Di seguito il comunicato che ci hanno trasmesso:

L’Eretico”, la “Organizzazione Mondiale per la Vita” e la “L.A.A.I.S.” (Lega Autisti Autotrasportatori Indipendenti Siciliani) esprimono la loro assoluta vicinanza ai portuali di Trieste nella loro azione di contrasto alle derive autoritarie del governo.

La vicinanza delle nostre associazioni al coordinamento triestino, manifestata tramite i rispettivi presidenti Angelo Giorgianni, giudice, per le prime due, e Tania Andreoli, avvocato, per la “L.A.A.I.S.”, non si esaurisce nella mera affermazione appena formalizzata: intendiamo offrire ufficialmente il nostro supporto legale a tutte le persone coinvolte nelle azioni di protesta.

Nella speranza che Trieste continui ad essere il nucleo primo di un risveglio democratico inarrestabile, riteniamo nostro dovere portare quante più risorse possibili a disposizione della vostra meritoria opera di protesta civile, di restaurazione della democrazia costituzionale.

Trieste, stamattina
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp

Fare informazione è un lavoro a tempo pieno che richiede molte energie e risorse. Insieme possiamo creare un maggiore impatto nella coscienza collettiva, insieme siamo più forti!

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sui servizi che offriamo. L'informazione libera è un diritto che tutti devono avere.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna alla home page