Comunicazione e manipolazione ai tempi del Covid

Propongo l’interessante intervista fatta da Gian Marco Capitani di Primum non nŏcēre alla psicologa Lidia Barazzotto.

Nel video si presenta il gruppo SinergETICA e il comunicato PSI firmato da oltre 700 professionisti del settore, già inviato a inizio aprile dell’anno scorso per mettere al corrente il governo sulle migliori modalità di gestione della crisi sanitaria che purtroppo oggi sappiamo aver determinato forti destabilizzazioni sul versante psicologico e comportamentale della popolazione e che, manco a dirlo, è rimasto totalmente inascoltato dalla politica così come ha esattamente fatto con l’appello lanciato da un gruppo Facebook di 100mila medici che mettevano a disposizione del governo le loro competenze e lo avvisavano dell’enorme efficacia delle cure precoci e domiciliari.

Tra i principali temi analizzati nell’intervista ci sono l’uso della paura nella comunicazione ed il controllo sociale attraverso la manipolazione mediatica.

PRIMUM NON NOCERE intervista alla dottoressa Lidia Barazzotto di SinergEtica

Il Comunicato PSI è finalizzato a non ripetere gli stessi errori del passato e, soprattutto, a sollecitare una ripresa realmente rispettosa ed attenta alle esigenze esplicite ed implicite delle persone.

E’ strutturato in modo che anche un bambino possa capirlo. Ma probabilmente, visto l’accanimento con cui si stanno lanciando su di loro nel volerli curare preventivamente a tutti i costi, non hanno alcun interesse nel considerarlo per il bene della collettività.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Fare informazione è un lavoro a tempo pieno che richiede molte energie e risorse. Insieme possiamo creare un maggiore impatto nella coscienza collettiva, insieme siamo più forti!

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sui servizi che offriamo. L'informazione libera è un diritto che tutti devono avere.