Etica e insegnamento – Ivan Fiorillo

Esistono false credenze che, nonostante siano state smentite, vengono tuttora comunemente divulgate. Prendendo spunto proprio da una di queste Ivan Fiorillo dà il titolo al suo libro: “L’acqua è blu, ma non a scuola”.
Come può comportarsi un docente che abbia preso atto di questa problematica? Come è possibile trovare un equilibrio tra l’obbligo a seguire un programma ministeriale e il dovere etico di non diffondere informazioni false?

Intervista a cura di Alice Lazzari per la rubrica Animo di Playmastermovie.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Fare informazione è un lavoro a tempo pieno che richiede molte energie e risorse. Insieme possiamo creare un maggiore impatto nella coscienza collettiva, insieme siamo più forti!

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sui servizi che offriamo. L'informazione libera è un diritto che tutti devono avere.