COSCIENZA INFORMATA

Un’altra scienza salverà il mondo – Gloria Germani

In esclusiva su Playmastermovie e in collaborazione con OASI SANA, per la rubrica Animo il giornalista Maurizio Martucci intervista Gloria Germani. La gestione politica della crisi sanitaria Covid-19 e di quella ecologica preannunciata dai cambiamenti climatici sono la cartina di tornasole del declino della civiltà industriale contemporanea, auto-incensatasi come il migliore dei mondi possibili, evoluta e superiore rispetto alle precedenti, portatrice di una scienza vera, assoluta e infallibile. “E se alla base della modernità vi fosse uno sbaglio conoscitivo?” Se lo chiede Gloria Germani, ecofilosofa, da trenta anni nell’ambito della cultura e dell’industria dell’audiovisivo, allieva del giornalista e saggista Tiziano Terzani, di cui viene considerata la maggiore espertaed anche per questo dedita al dialogo tra Oriente e Occidente, autrice del libro “Verità della Decrescita, Via dalla scienza totalitaria per salvare il mondo”, Castelvecchi editori, testo in cui si ribalta il paradigma dominante in un confronto serrato tra fisica quantistica, entanglement e pensiero induista, buddista, taoista, giainista e zen misto alle tradizioni indigenemesso a fuoco l’abbaglio incrociato di scienza, tecnologia e multinazionali fondate sull’antropocentrismo e sull’astrazione razionale dello schema cartesiano–newtoniano nella falsa separazione tra mente e materia, tra ego e mondo, l’Era dei Lumi radicalizzata tra l’io e ciò che è fuori dall’io come visione dualistica, scientifica moderna. 

Fare informazione è un lavoro a tempo pieno che richiede molte energie e risorse.
Insieme possiamo creare un maggiore impatto nella coscienza collettiva.

Facebook
Twitter
Telegram
WhatsApp

GUARDA ANCHE

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna alla home page

    ACCEDI A PLAYMASTERMOVIE