Logo PLAY MASTER MOVIE rilievo bianco

De Donno e la medicina che non cura – Massimo Mazzucco

Massimo Mazzucco è intervenuto all’evento dedicato al dott. Giuseppe De Donno, tenutosi a Roma all’Hotel delle nazioni il 26 giugno scorso, dove ha ritirato il premio dedicato al giornalismo. Lo abbiamo intervistato e ci ha raccontato della sua esperienza con il dottore De Donno, ex primario ospedaliero, morto suicida nel 2021 a soli 54 anni. Era stato tra i primi a sperimentare la cura della malattia da Covid-19 con il plasma iperimmune, ovvero il sangue dei guariti ad alto tasso anticorpale. Una cura semplice e nota da tempo che però pare aver interferito con il piano pandemico definito da big pharma e che ha visto non solo la cura boicottata, ma anche il dottore deriso e umiliato nei vari salotti televisivi. Dimessosi da primario di Pneumologia dell’ospedale Carlo Poma di Mantova venne trovato morto nella sua abitazione il 27 luglio 2021.

“Una persona semplice e ingenua convinta di vivere in un mondo dove i dottori esistono per curare e alleviare i dolori della gente” così lo ha definito Massimo Mazzucco in questa intervista rilasciata ad Alessandro Amori per Report+

www.playmastermovie.com

Puoi sostenere i progetti di Playmastermovie tramite bonifico a queste coordinate:

Conto intestato a: PLAYMASTERMOVIE S.R.L. SOCIETA’ BENEFIT
IBAN: IT22 A083 2739 0300 0000 0011 993
Causale: Donazione libera per i progetti di Playmastermovie
Importo: libero

In alternativa è possibile usare il pulsante qui sotto per donare con carta di credito o con PayPal.

Facebook
Twitter
Telegram
WhatsApp

GUARDA ANCHE

ACCEDI A PLAYMASTERMOVIE